Soggetto: Clint E. Westcock
Attività: militare di fanteria.
È il comandante
supplente della divisione
armamenti speciali
Grado: colonnello
Aspetto: alto, possente e muscoloso.
È fierissimo del suo fisico
costruito con duro allenamento
Segni particolari: urla sempre perché
così è convinto
di farsi capire meglio
Impronta caratteriale: caparbio
esecutore di ordini,
ligio al dovere e alla disciplina.
Rispettoso oltre misura
del codice militare
Carriera: dopo un brillante inizio,
si è arrestata prima di diventare
generale. Motivo ufficiale:
carenza di iniziativa personale
Affidabilità: il suo nome potrebbe
comparire nel vocabolario
alla voce “affidabile”
Professionalità: non possiede una grande preparazione teorica,
ma è convinto che i soldati
debbano temere più il loro
capo del nemico
Frase-chiave: “Parlerai di fronte
alla corte marziale!”
Punto debole: la sua grande irruenza
gli impedisce spesso di essere
lucido e razionale

clint_e_westconk-01
spacer
clint_e_westconk-02

<- Torna all’indice