content top

Paperinik #43 (05/07/2020)

Paperinik #43 (05/07/2020)

In edicola dal 5 luglio il quarantatreesimo numero della nuova testata “Paperinik”, ideale prosecuzione di “Paperinik AppGrade”. 3,90€ per 194 pagine in formato pocket. Storie a fumetti – Paperinik e il dominio robotico (Troelstrup/Andersen) -> Inedita – Paperinik e il ricatto iettatorio (Savini/Arcuri) – Paperinik e il salvataggio impossibile (Porcelli/Marini) – Paperinik e l’estate scomparsa (Panini/Baccinelli) – Paperinik e la car-can di troppo (Panini/Migheli) PK – Pikappa – Senza ritorno (Ambrosio/Turconi) Commento Il numero si apre con un’interessante storia di provenienza danese. Il supereroe sfoggia il guanto superaccessoriato tipico di queste produzioni e la trama, ricca di cliché e tutto sommato attuale, si sviluppa in maniera molto fluida. Per quanto riguarda la selezione delle ristampe continua la riproposta di inedite dall’ex Appgrade, seppur casuale, con Paperinik e l’estate scomparsa. In quest’avventura il giustiziere affronta un ladro di ricordi e deve far ricorso a tutta la sua arguzia per incastrarlo. La perdita di memoria è anche il tema di Paperinik e la car-can di troppo ma stavolta la vittima è il “povero” Zio Paperone. Senza ritorno è il decimo appuntamento con PK – Pikappa (frittole). PK viene prelevato per essere esaminato dai Guardiani della Galassia, l’antico ordine che difende l’universo e di cui l’eroe è da poco entrato a far parte. Non si rivela facile affrontare i veterani ma l’eroe può far leva sul suo spirito d’iniziativa. L’ispirazione e i riferimenti alla controparte originale “marveliana” sono molti. PK da sempre ricalca, a volte in chiave parodistica, il comic americano ma in quest’occasione il risultato è abbastanza scialbo. Un numero quindi con qualche storia in meno del solito ma più lunga, perfetto da sfogliare sotto l’ombrellone. Il volume si chiude con l’ormai immancabile sezione dedicata ai piccoli fan e le...

Read More

Pk2 Giant #4 – 08/06/2020

Pk2 Giant #4 – 08/06/2020

Da quest’oggi in edicola il quarto numero di Pk2 Giant, la nuova ristampa di Pk2 edita da Panini. 7,9€ per un formato gigante di ben 27,5×20 cm (esattamente il formato del Rat-Man gigante di Panini per intenderci). Copertina lucida molto morbida e pagine e in carta ruvida. Nell’albo di questo mese vengono ristampate le mitiche storie “Ancora un giorno” (Pk2 #7) e “Soltanto un amico” (Pk2 #8), in cui – nel primo racconto – un vagabondo, dopo aver subito il condizionamento di Profunda, riesce a sfruttate la ragnatela mistica di Everett, mentre – nel secondo racconto – si entrerà nella vita privata di Stella Nice ed i sentimenti di Rupert verranno messi a dura prova… Maggiori dettagli sulla trama nel nostro datacenter: [Ancora un giorno] [Soltanto un amico]. A riguardo della cover, viene mantenuta quella dell’albo originario Pk2 #6. Come sempre, i contenuti redazionali sono minimali. Confermata la cadenza bimestrale della...

Read More

Paperinik #42 (05/06/2020)

Paperinik #42 (05/06/2020)

In edicola dal 5 giugno il quarantaduesimo numero della nuova testata “Paperinik”, ideale prosecuzione di “Paperinik AppGrade”. 3,90€ per 194 pagine in formato pocket. Storie a fumetti – Paperinik e la rappresaglia finanziaria (Giunta/Marini) -> Inedita – Il compleanno di Paperinik (Salvatori/Marini) – Paperinik e i problemi della “duplicità” (Panaro/Arcuri) – Paperino e la vera identità di Paperinik (Mainardi/Pastrovicchio) – Paperinik e il fotografo ufficiale (Tulipano/Dossi) – Paperinik e il monumento pubblico (Salvatori/Held) PK – Pikappa – Grandi Speranze (Cordara/Mastantuono/Zemolin) Commento La copertina di questo mese è opera di Paolo Mottura che prende il posto di Andrea Freccero. A quest’ultimo vanno tributati i dovuti onori per aver dato lustro al mensile sin dai primi numeri, quando era noto come Appgrade. A lui si devono cover ispirate e d’effetto che da sole valgono l’acquisto degli albi. Mottura esordisce con un concept molto urban e accattivante che non fa rimpiangere l’illustre predecessore. Passando alle storie, l’inedita si pone in continuity con quella del numero precedente. Tra le ristampe Il compleanno di Paperinik non capita a caso questo mese in cui ricorre il 51° anniversario del personaggio, apparso sulle pagine di Topolino nel lontano 1969. Discreta il resto della selezione di cui Paperinik e il monumento pubblico è stata già riproposta nel numero 7 della collana. Se da una parte è comprensibile che vengano ristampate alcune storie apparse su Paperinik Appgrade prima dell’azzeramento della testata, non è altrettanto accettabile questo tipo di disattenzione. Ciò soprattutto alla luce del fatto che nell’albo non trovano spazio le storie secondarie della serie PK – Pikappa. Grandi Speranze è la storia d’apertura del nono albo di PK in cui vengono rivelati nuovi dettagli sul passato di Lyla. Torna Birgit Q e non manca un personaggio d’eccezione come Tyrrel. Mix che garantisce una trama interessante, ricca di pathos e dall’esito inaspettato. Il volume si chiude con la sezione dedicata ai disegni dei fan e alle...

Read More

Topolino Fuoriserie – PK Danger Dome

Topolino Fuoriserie – PK Danger Dome

In edicola dal 4 maggio il secondo numero della nuova testata “Topolino fuoriserie” su cui verranno ospitate le nuove storie di Pk sceneggiate da Roberto Gagnor. Gli albi sono cartonati in grande formato (21×28), contano una cinquantina di pagine e possono essere trovati in edicola e fumetteria a 9,90€. Assente qualsiasi contenuto redazionale eccetto una pagina di riassunto dell’episodio precedente. Dal punto di vista della continuity, le vicende possono essere idealmente collocate a valle della serie “L’Orizzonte degli eventi” che – per chi non avesse buona memoria – termina con il ripristino della classica condizione iniziale del canovaccio Pikappico: Uno attivo al 151° piano della DT e Pk pronto ad intervenire con l’aiuto di Lyla ed altri amici. I disegni del secondo albo sono stati affidati a Roberto Vian che al primo tentativo con Pk si è dimostrato sicuramente all’altezza della sfida, riuscendo anche a mantenere il più possibile il character design definito da Lavoradori. Per quanto riguarda la sceneggiatura, invece, questo episodio non convince. Il ritmo è alto, frenetico. Molta carne al fuoco ma poche le spiegazioni e più la trama avanza, più si ha una sensazione di smarrimento. – – – INIZIO SPOILER – – – Rispetto alla sinossi dell’episodio, ci eravamo lasciati con Pk e Derrick che sono stati trasportati dal galaxy-gate in un altro punto dello spazio-tempo, proprio ad un instante dall’arrivo di Uno e Lyla in loro soccorso. Si tratta del pianeta Shikaar, dove l’evroniano Tuiroon sta preparando il suo malefico piano di produzione di un enorme esercito e conquista galattica. I due si ritrovano faccia a faccia con un enorme mezzo corrazzato semovente – il Danger Dome – e vengono chiaramente immediatamente fatti prigionieri a bordo. Tuttavia, i carcerieri sottovalutano le abilità di Pk e Derrik che riescono facilmente ad evadere dalla cella. Nel farsi strada verso l’esterno, scorgono una camera contenente diversi Galaxy Gate. Qui vengono intercettati da alcuni soldati ma, sfruttando l’energia di un Galaxy Gate e grazie al provvidenziale arrivo di Lyla, Uno e i bizzarri figuri liberati da Pk nell’episodio precedente (che si fanno chiamare “Pk-Corps”), l’evasione ha successo. Il gruppo scappa su un veicolo di fortuna assemblato poco prima e riesce a guadagnare un discreto distacco sul Dome. E’ tempo di preparare la controffensiva, bisogna fermare Turioon (che tra l’altro si scopre essere stato un agente segreto evroniano disertore), distruggendo la sua armata e sottraendogli i Galaxy Gate. Parte così il piano: il gruppo viene in prima battuta catturato ma solo per permettere ad UNO di controllare i sistemi informatici del Dome e favorire la partita ai nostri. Seguno una serie di tavole di scazzottate con frasi eroiche che culminano con l’assist di...

Read More

Paperinik #41 (05/05/2020)

Paperinik #41 (05/05/2020)

In edicola dal 5 maggio il quarantunesimo numero della nuova testata “Paperinik”, ideale prosecuzione di “Paperinik AppGrade”. 3,90€ per 194 pagine in formato pocket. Dal numero trentuno il tipo di carta utilizzato rende il volume più spesso nonostante la diminuzione del numero di pagine. Storie a fumetti – Paperinik e la società dei grassatori (Giunta/Marini) -> Inedita – Paperinik e la fattoria dei misteri (Sarda/Cavazzano) – Paperinik e il grande pic nic (Panaro/Gervasio) – Paperinik e l’aiuto dal futuro (Russo/Mazzon) – Paperinik e il giustiziere fantasma (Panaro/Di Vita) – OK Paperinik – divieto di sosta (Artibani/Barbucci) PK – Pikappa – Kronin (Ambrosio/Giorgilli/Rigano) Commento Come viene detto in apertura del numero, guai in vista per il deposito di Zio Paperone. Il tratto di Marini esalta bene l’espressività di Paperino e le tavole sono curate nel dettaglio; la storia nel complesso funziona. Da menzionare il ritorno della 313-X nella versione nera, scelta in linea con la recente Paperinikland, ultimo episodio del nuovo corso inaugurato da Marco Gervasio sulle pagine di Topolino. Tuttavia quella che viene proposta non è un’avventura del vendicatore e, spoiler, stando all’ultima tavola e alle anticipazioni si tratterebbe della prima di una serie. La selezione delle ristampe merita soprattutto per OK Paperinik: Divieto di sosta, esilarante episodio di una miniserie targata Artibani/Barbucci del 2000: Una sporca faccenda ristampata su Paperinik 19 e Fuori servizio. Pikappa invece questo mese affronta il cronopirata Kronin e quando si parla di viaggi temporali non può non essere tirata in ballo la Tempolizia. Per chi si approccia a questa serie per la prima volta è bene presentare alcuni personaggi comparsi nelle storie secondarie precedenti che non vengono ristampate. Megawatt é un supercriminale che viene affrontato da PK in Primo Appuntamento su PK 003. Lo stesso ricompare sul quarto volume insieme a Kronin nella storia Allarme: PK batte il cronopirata e lo spedisce nel XXXVII secolo come si evince dalle parole del superpapero. Passaggi non così irrilevanti, segno che queste storie andavano incluse nella ristampa. Il volume si chiude con la consueta sezione dedicata ai disegni dei...

Read More

Pk2 Giant #3 – 08/04/2020

Pk2 Giant #3 – 08/04/2020

Da quest’oggi in edicola il terzo numero di Pk2 Giant, la nuova ristampa di Pk2 edita da Panini. 7,9€ per un formato gigante di ben 27,5×20 cm (esattamente il formato del Rat-Man gigante di Panini per intenderci). Copertina lucida molto morbida e pagine e in carta ruvida. Nell’albo di questo mese vengono ristampate le mitiche storie “La fine della storia” (Pk2 #5) e “Linee di memoria” (Pk2 #6), in cui – nel primo racconto – conosceremo Tyrrel Duckard, una vecchia conoscenza di Lyla, mentre – nel secondo racconto – Pk fiuta la minaccia proveniente dalla misteriosa installazione di numerosi ripetitori particolari… Maggiori dettagli sulla trama nel nostro datacenter: [La fine della storia] [Onde Alpha]. A riguardo della cover, viene mantenuta quella dell’albo originario Pk2 #5. Come sempre, i contenuti redazionali sono minimali. Confermata la cadenza bimestrale della...

Read More

Paperinik #40 (05/04/2020)

Paperinik #40 (05/04/2020)

In edicola dal 5 aprile il quarantesimo numero della nuova testata “Paperinik”, ideale prosecuzione di “Paperinik AppGrade”. 3,90€ per 194 pagine in formato pocket. Storie a fumetti – Paperinik e la fortuna di riserva (Meloni/Limido) -> Inedita – Giù la maschera, Paperinik! (Concina/Pisapia/Venturini) – Paperinik e le uova a sorpresa (Palmas/Negrin/Leoni) – Paperinik e il pavido impavido (Marconi/Negrin/Leoni) – Paperinik e il giorno del mirrhorror (Macchetto/Ferracina) PK – Pikappa – O.G.R.E. (Macchetto/Freccero) Commento Paperinik e Gastone sono i protagonisti della storia inedita che vede contrapposti i due cugini su una ben nota questione: la fortuna. La selezione delle ristampe è interessante. In Giù la maschera, Paperinik! l’identità segreta dell’eroe è nuovamente a rischio; da non confondere con l’omonima serie di Ciak, le tavole autoconclusive che uscivano su Topolino intorno agli anni 2000. Anche in questo numero è presente una più che discreta inedita dalla serie AppGrade: Paperinik e il giorno del mirrhorror. Non manca una divertente avventura a tema pasquale affidata alle matite del duo Negrin-Leoni. Chiude l’albo O.G.R.E., settimo appuntamento con la saga pikappica. In questo episodio torna in scena lo scienziato malvagio Vulnus Vendor, già visto in PK – 004, Giorni di un passato presente. Ad aiutare il supereroe ci pensa Lyonard D’Aq, suo alleato non certo nuovo a questo genere di nemici. Dal numero precedente, come su altre testate Disney, una breve nota nel sommario ricorda ai lettori che le storie ristampate sono presentate come originariamente concepite, senza censure. Questa scelta non può che essere ben accolta. Il volume si chiude con una sezione dedicata ai disegni dei fan e le...

Read More
content top